Visualizzazioni totali

lunedì 16 marzo 2015

ZMorph nuovi scanner 3D a Testa operatrice. Nuovo modello ZMorph 2.0 S Personal Fabricator Sistem

ZMorph nuovi scanner 3D a Testa operatrice. Nuovo modello ZMorph 2.0 S Personal Fabricator Sistem



ZMorph
http://zmorph3d.com/3d-printers/ , i creatori di macchine multi-tool che dispongono di funzionalità di stampa 3D tramite il loro ZMorph 2.0 S Personal Fabricator, ha svelato l'ultima aggiunta alla loro dispositivo versatile, lo scanner 3D. http://zmorph3d.com/produkt/3d-scanner-preorder/

L'azienda dice che questo strumento scanner permette non solo di replicare oggetti, ma permette anche di modificare e ridisegnare gli oggetti una volta scansionati per reverse engineering. I portautensili rimovibili e intercambiabili dello ZMorph 2.0 -  permettono all'utente di stampare in una gamma di materiali, e con l'introduzione dello scanner 3D, gli utenti possono "rapidamente e facilmente" digitalizzare oggetti utilizzando la piccola tavola rotante per scansionare un oggetto da qualsiasi angolazione.

ZMorph afferma che il suo Scanner 3D è in grado di catturare piccoli - medi oggetti utilizzando una serie di laser e di un plugin dedicato attraverso il loro software Voxelizer. E’ possibile scansionare oggetti fino a 30x30x30 cm ad una risoluzione di acquisizione di  0.1-0.5mm, e il sistema è dotato di quello che chiamano "self-healing per la geometria" per i file risultanti da una scansione.

Przemek Jawoski, l'amministratore delegato di Zmorph, dice che il dispositivo offre piena integrazione nel 2.0 S Personal Fabricator. http://zmorph3d.com/toolheads/



Il software identifica parti dell'oggetto, che può essere suscettibili di distruzione dopo la stampa e seleziona il rafforzamento delle aree sensibili del design automaticamente. Grazie a speciali algoritmi e filtri applicabili anche in automatico, è possibile modificare la scorrevolezza, spessore e 'spessore' per rafforzare o accelerare il processo di stampa.

Lo scanner 3D ZMorph permette ai progettisti di perfezionare prototipi, agli architetti ed ingegneri di stampare mock-up ed aiuta i medici nel preparare modelli medici per guidarli durante le procedure complicate.

Il dispositivo può copiare oggetti 3D in dimensioni reali, e Jaworski dice che può essere utilizzato per creare di tutto, dai pezzi di ricambio per i veicoli, prototipi di digitalizzazione e per la duplicazione di oggetti museali. Egli aggiunge che i file risultanti possono essere utilizzati per stampare gli oggetti con altre stampanti 3D.

Questo rende la stampante 3D qualcosa di veramente speciale, diventando cosi il centro per la creazione di oggetti personali, una mini fabbrica che può funzionare in ogni officina, in ufficio o a casa " -  "Con gli ultimi progressi del portautensili, la stampante 3D passa da un dispositivo di semplice stampa ad una macchina veramente multi-funzionale, in grado di lavorare con molti materiali con tecniche, sia additive che sottrattive."

Zmorph con il modulo Scanner 3D sarà disponibile in giugno 2015.

Le stampanti ZMorph 3D possono, tramite le loro teste di in swap intercambiabile, eseguire stampe con tutti i tipi di materie plastiche, ceramica, gomma, nylon e cioccolato, oltre che la capacità di fresatura 3D controllata tramite software dedicato Voxelizer dell'azienda. La stampante dispone di un volume di costruzione di 250 x 235 x 165 millimetri, ed è compatibile con filamenti di diametri 1,75 e 3 millimetri. Ha portautensili disponibili che permettono di tagliare al laser e di scansionare in 3D gli oggetti.

Il ZMorph 2.0 S Personal Fabricator ha un prezzo di circa 1.800 dollari, e lo Scanner 3D portautensile può essere pre-ordinato per circa 570 dollari attraverso il sito web ZMorph.
http://zmorph3d.com/produkt/3d-scanner-preorder/


Nessun commento:

Posta un commento