Visualizzazioni totali

lunedì 13 aprile 2015

nuova stampante 3d per Hobbisti e appassionati disegnata e costruita in completo stile RepRap autoreplicante

Una nuova stampante 3d per Hobbisti e appassionati disegnata e costruita in completo stile RepRap autoreplicante con elementi quasi interamente stampati in 3D


Riuscire a mettere in pratica un'idea di una stampante 3D auto-replicante, composta quasi tutta di plastica, è stato l’obbiettivo di Dennis, un utente “vero Maker”. Le uniche parti che non sono di plastica sono i pezzi meccanici come canne, motori e circuiti integrati, con l'intero progetto evidenziato in progetto Instructables Dennis http://www.instructables.com/id/Long-Bed-Printed-3d-Printer/ . Da questo indirizzo potete anche scaricare GRATUITAMENTE i file stl per la stampa 3D


Con un'area di stampa di 200 x 425 x 100 mm, la stampante è composta da pezzi più grandi del telaio stampati rossi così elencati in sequenza: Il letto di stampa lungo che si vede in foto permette la stampa dei pezzi più grandi e va usato con una RepRap adeguata appunto per la stampa di simili elementi (attenersi alle istruzioni indicate nel link sopra)

Lower Centro Telaio
Lower Left Side
Lower Lato destro
Piastra -Lower End con supporto motore
Piastra -Lower End con rinvio
Upper Motor Mount
Upper Left Side
Upper Lato destro
Upper piastrina

Altre caratteristiche uniche sono il Carriage X, che è progettato per passare dalla parte verticale del telaio principale, dando più stabilità, nonché l'estrusore che viene ruotato di 90 gradi, anche aumentando l’angolo di indice Carriage X.


Questa versione utilizza filamento da 3,0 millimetri

Nel suo Instructable, Dennis guida l'utente attraverso la costruzione del progetto, a cominciare dal montaggio del telaio principale. Dennis afferma che se non si dispone di una stampante grande abbastanza per stamparlo, sta appunto gestendo un up-grade di istruzioni per guidare l’utente alla stampa di elementi più grandi  http://www.instructables.com/id/Long-Bed-Printed-3d-Printer/?ALLSTEPS  , che può essere modificato per adattarsi ad altre stampanti.

Il tempo di stampa per il telaio principale variano da tre a dieci ore senza supporti necessari, ma Dennis ha sperimentato anche diverse quantità di tamponamento, descritte in Fase tre del suo Instructable.
http://www.instructables.com/id/Long-Bed-Printed-3d-Printer/

Una volta che la struttura è stata stampata, Dennis vi guida attraverso:
Assembling il telaio principale
Assembling assi X e Z
Asse Assembling Y

Nelle fasi finali,
http://www.instructables.com/id/Long-Bed-Printed-3d-Printer/step3/Printing-The-Main-Frame/  - egli offre informazioni aggiuntive di uso facoltativo. Ad esempio, se non si vuole un letto lungo di costruzione, si può anche:
Usare un letto riscaldato o non riscaldato.
Usare il morsetto asta liscia per tenere le aste asse Y.
Attaccare un supporto del cuscinetto alla tabella.
Montaggio tavolo Slide a barre lisce e fissare la cintura GT2.

Se non si desidera utilizzare l’autolivellamento, si potrebbe anche:
Usare il metodo molla per livellare il letto.
Employ fine corsa Z back-up per homing l'asse Z.


Il costo per questa macchina è stimato essere quello di una stampante RepRap media 3D, e serve circa 2-2,5 bobine di filamento per stampare il telaio principale, e con 1-1,5 bobine utilizzati per stampare le parti più piccole.

Nessun commento:

Posta un commento