Visualizzazioni totali

martedì 12 maggio 2015

Da TechWiz un nuovo prodotto levigante con resina epossidica per stampe 3D

Da TechWiz un nuovo prodotto levigante con resina epossidica per stampe 3D


Jonathan Russell è un designer e web developer grafico che vive vicino a Sydney, in Australia.
Ora gestisce un sito web http://www.techwiz.com.au/ e un canale su YouTube https://www.youtube.com/c/TechWizAu  con la sua ditta con marchio TechWiz.


La soluzione di levigare le superfici stampate in ABS con il sistema a vapore freddo di acetone (o il metodo a caldo molto più pericoloso), non ha mai dato risultati soddisfacenti oltre che danneggiare irrimediabilmente la stampa 3D se usato in modo maldestro. Così ha studiato un nuovo tipo resina epossidica, presentando le operazioni tecniche nel video sulla sua pagina di Facebook TechWiz https://www.facebook.com/TechWizTime . Questa soluzione non è certo nuova ma il prodotto di Russell sembra avere una marcia in più rispetto ai concorrenti.


Russell ha utilizzato la soluzione epossidica Z-Poxy per 30 Minuti per levigare la rugosità sui modelli stampati.


Una volta che si è spazzolato l’oggetto, si effettua l’operazione. Il kit comprende una bottiglia di Z-Poxy resina e una bottiglia di Z-Poxy indurente. Il tempo totale di lavoro per il prodotto è di circa 20 a 30 minuti, e risolve quasi completamente il problema della rugosità della tipica stampa 3D.

Dato che contiene resina epossidica e resina poliammidica, Russell fa notare che l’operazione produce alcuni fumi.

Russell consiglia di visionare molto attentamente il filmato onde evitare possibili errori nel primo tentativo. L’indirizzo che alleghiamo comporta un preciso TUTORIAL su come operare senza problemi oltre una top ten delle cose da sapere:   https://www.youtube.com/channel/UCTifhHi3SSt_om6C3IAay6w   

Nessun commento:

Posta un commento