Visualizzazioni totali

martedì 5 maggio 2015

Taulman3D rilascia un nuovo filamento PLA ad alta resistenza e FILOPRINT importa direttamente il filamento per la commercializzazione in Italia

Taulman3D rilascia un nuovo filamento PLA ad alta resistenza e FILOPRINT importa direttamente il filamento per la commercializzazione in Italia.


Taulman3D
http://www.taulman3d.com/ ha un nuovo interessantissimo prodotto della linea PREMIUM chiamato In-PLA.

Taulman3D, conosciuta come L’unico produttore mondiale di filamenti ad alta resistenza per la stampa 3D FFF/FDM, non solo si è dedicata agli utenti per la stampa 3D industriale, ma è anche per il settore sempre più vasto degli hobbisti. In marzo hanno rilasciato ALLOY 910 (resistente a 8100 LIBBRE DI trazione), che è stato rapidamente seguito da nylon 680, che è un materiale FDA-grade per il settore medico, veterinario e alimentare oltre che per produrre oggetti altamente qualitativi dal punto di vista dinamico. Noi di FILOPRINT già commercializziamo questi ultimi prodotti con notevole successo. 


Perché quindi immettere sul mercato un nuovo tipo di PLA? Secondo taulman3D, questi nuovi filamenti, offriranno ai consumatori, sia essi utenti industriali che hobbisti quanto segue:
Nuova trasparenza con la stampa epossidica 3D XTC-3D.
Scelte di colore: Più colori a catalogo nonché la corrispondenza esatta dei colori grazie alla resina di base non-giallastra usata per la loro produzione. Colori traslucidi per stampe trasparenti o semitrasparenti. Possibilità di usare ugelli più grandi che offrono una stampa più trasparente.
Più resistenza alla trazione.


Taulman3D ha scelto di rilasciare questo tipo di filamento PLA come materiale la cui particolarità è quella di restringersi e/o deformarsi molto poco durante la stampa in 3D, consentendo quindi di sfruttare piattaforme di costruzione anche non riscaldate. I vantaggi sono numerosi. Riduzione di  quantità di supporto richiesto per l’estrusione di base. Prototipazione più efficiente grazie al minimo ritiro e deformazione con riduzione dei costi di gestione prodotto.


Il filamento “In-PLA” sarà fornito su un formato bobina da 1kg, consentendo la facilità per gli utenti di adoperare la bobina su qualsiasi modello di stampante. La temperatura di stampa indicata è di 207°C-212 °C e tutte le altre impostazioni sono quelle standard di una stampa di PLA qualsiasi.


La trasparenza del filamento “In-PLA” raggiunge una specifica trasmissione del 90% a 2 millimetri una volta stampata senza nessuna tendenza alla tonalità gialla. Questa era una specifica difficile da raggiungere, ma permetterà di avere colori, anche speciali senza varianti.

I Colori inizialmente disponibili sono:
rosso
Clear / Natural
Opaco Bianco
Opaco nero
Translucente  Rosso
Translucente  Blu
Translucente  verde

Seguiranno nel prossimo futuro altri colori molto più vivace.


Le caratteristiche di IN-PLA il cui diametro è costantemente controllato in vasca a freddo con laser di precisione sono le seguenti:

Resistenza alla trazione - 9.89 ksi ASTM D638
Tensile Modulus - 521,6 ksi ASTM D638
Tensile deformazione a rottura - 3,9% ASTM D638
Forza Gardner Impact - 2.04 in-lb ASTM D5420
Flexural Modulus - 285.99 ksi ASTM D790

In-PLA è disponibile nei diametri  da 1,75 millimetri e 2,85 millimetri.


Cosa c’è quindi di innovativo in questo nuovo filamento IN-PLA di TAULMAN3D?

Colore Corretto "chiaro" resina di base:
Permette lo sviluppo di follow-on per nuovi colori più vivaci e brillanti.
Permette colori traslucidi (senza essere tendenti al giallo).
Consente stampe trasparenti o semitrasparenti (senza essere tendenti al giallo).
Stampe più trasparenti usando "XTC-3D" di rivestimento epossidico.
Stampa possibile con ugelli più grandi, che equivale a un filo stampato più trasparente.

Maggiore resistenza a:

Snervamento 9.89 ksi ASTM D638
Modulo a trazione 521,6 ksi ASTM D638
Deformazione a trazione a rottura 3,9% ASTM D638
Gardner Impact Forza 2.04 in-lb ASTM D5420
Modulo a flessione 285.99 ksi ASTM D790

Meccanico:

Temperatura di stampa = 207°C – 212°C (NOTA: Aumentare la temperatura a 218°C – 224°C per fornire un effetto molto lucido) Tutte le altre impostazioni sono identiche a configurazioni standard di stampa generica di PLA sia per la velocità di stampa che per le superfici di stampa (letto non riscaldato).


La caratteristica più impressionante di IN-PLA, è l’alta resistenza ed una estremamente piccola deformazione / ritiro quando stampato in 3D. Questa funzione consente a IN-PLA di essere utilizzato su piattaforme di stampa non riscaldate, che forniscono quindi stampe con un migliore bridging e riduzione di materiale di supporto richiesto. Un fattore di contrazione molto basso permette un controllo nel design finale del pezzo con conseguente somiglianza dell’oggetto finito più vicina ad una stampata ad iniezione piuttosto che una FFF o FDM. Questo tipo di processo permette riduzioni significative di "tempo di produzione" oltre a ridurre i costi del ciclo di progettazione.

Nessun commento:

Posta un commento