Visualizzazioni totali

venerdì 19 giugno 2015

Mouse wireless stampato in 3d creato con un Instructables

Un esercizio tecnico questo mouse Wireless stampato in 3D creato grazie ad un grande sforzo di collaborazione


Instructables un collaboratore "machinest" è riuscito nell’intento di realizzare, stmpampandolo in 3D, un mouse wireless perfettamente funzionate, ecco come hanno fatto.

I componenti elettronici, tra cui un microcontrollore, un circuito di base, e sensori ottici sono consultabili e scaricabili da questo tutoria che Instructables "di Machinest" ha messo a disposizione per chiunque voglia intraprendere la sfida e magari migliorare l’oggetto finale:  http://www.instructables.com/id/3D-Printed-Mouse/?ALLSTEPS  - Questo lavoro è focalizzato principalmente sugli aspetti 3D di progettazione e stampa di produzione del mouse.


Tutto è iniziato al tavolo da disegno con schizzi su carta, per capire di che cosa e come realizzare il guscio, come poteva essere più efficiente e ergonomico ospitare l'elettronica e di garantire che i pulsanti di clic sul PCB (printed circuit board) potessero funzionare senza incertezze o problemi di tocco.


Il passaggio
dagli schizzi di carta del modello alla realizzazione in 3D dell’oggetto non è stato così facile come sembra, anche perché progettare un qualcosa è sempre una cosa non facile per chiunque. Come molti bricolage entusiasti, "machinest" hanno un patrimonio di entusiasmo e interesse per l'apprendimento di nuove competenze enorme, ma per realizzare qualcosa di funzionale occorre sempre una grande conoscenza del know-how progettuale e questo è proprio la nota dolente di questo settore della stampa 3D che ovviamente non permette una più rapida espansione di vendita delle macchine e quindi nemmeno del lavoro di prototipazione.

Il processo poteva addirittura anche essere stato bloccato a tempo indeterminato, se non si fosse scoperto ProtoDnD http://www.protodnd.com/ , una piattaforma collaborativa web-based che consente agli utenti di presentare le loro idee per designer esperti che creano modelli 3D per loro. Grazie quindi ad ProtoDnD, un esperto modellatore CAD è intervenuto ed ha corretto i problemi ed i difetti del progetto di base.

Una sessione di brainstorming con l'esperto di modellazione 3D ha avuto luogo, trovando accordi sulle dimensioni e stabilire alcuni requisiti fondamentali: Il mouse aveva bisogno di una finestra per il sensore ottico. Sono stati necessari supporti per avvitare la scheda alla base del mouse perchè un "accoppiamento più solido" doveva essere assicurato tra i due interruttori sul circuito stampato ed i pulsanti sul case del mouse. Variazioni e aggiustamenti sono stati quindi implementati ed il risultato finale ha creato un oggetto stampato su una stampante 3D Objet, davvero efficace nella sua semplicità.


Particolarmente cool è il materiale traslucido (da realizzare in nylon ad esempio) che permette di vedere il funzionamento interno del mouse. Ovviamente il costo di tutta questa operazione va ben oltre quello che è il prezzo di mercato di un mouse simile, ma volete mettere il gusto di creare qualcosa di proprio con la stampante 3D appena acquistata, magari implementando una variazione al progetto che rende il mouse unico nel suo genere, magari ipertecnologico o più semplicemente unico.


Fateci sapere se si tratta di un progetto che potrebbe interessarvi. Magari potrebbe venir fuori un oggetto pionieristico. D’altra parte è proprio grazie la mouse che si è riusciti a sviluppare i vari software dei sistemi operativi attualmente conosciuti. 

Nessun commento:

Posta un commento