Visualizzazioni totali

giovedì 23 luglio 2015

COME CREARE UNA GEOSFERA CON 3DMAX IN FILO DI FERRO

COME CREARE UNA GEOSFERA IN FILO DI FERRO
IN STILE LAMPADA CON LUCE




Breve ma interessante tutorial su come costruire una GEOSFERA con luce interna in struttura a filo di ferro con 3DSTUDIO MAX e MAXWELL RENDER.

1 / In primo luogo, selezionare una nuova scena in scala a centimetri e selezionare Apri come sistema di unità, quindi abbiamo bisogno di creare una geosfera, andare in “primitves standard” e selezionare geosfera, crearla con i seguenti valori: Raggio 4 centimetri, 4 segmenti e selezionare “Icosa” del tipo geodetico Base.

Immagine 1


2 / Con Geosfera selezionata, fare clic destro e selezionare “Converti Editable Poly”.

3 / Selezionare una “Sub object level”  di “objetc-oggetto” e selezionare tutti i bordi.

4 / Con tutti i bordi selezionati, fare clic su “Crea Forma da selezione”, rinominarlo e assicurarsi che l'opzione “SMOOTH-liscio” sia selezionata.

Immagine 2


5 / eliminare o nascondere la geosfera e selezionare la nuova spline che abbiamo appena creato.

6 / Nelle opzioni di rendering, selezionare Attiva nel rendering e Enable nella vista, quindi cambiare spessore radiale a 0075 centimetri con 6 lati. Alla fine del processo si può aggiungere il modificatore TurboSmooth se vogliamo più definizione

Immagine 3



7 / Aggiungi un “modificatore di rumore” con i seguenti valori: scala 0,5, controllare frattali e settare la resistenza a 0,5 cm per tutti i valori.

Immagine 4


8 / Con la palla esterna selezionata, premere "E" (Ruota) e premere il tasto "A" per l'angolo di scatto di attivazione. "Ctrl v" per clonarlo e quindi ruotarlo 45º in vista dall'alto (rotazione horitzontal) e 45º nella vista frontale (rotazione verticale).

9 / Modificare i parametri del “rumore-noise” della palla clonato con i seguenti valori. Scala 0,25, controllare frattale e 0,75 per i valori di resistenza.

Immagine 5


10 / Selezionate le due palle, fare clic destro e selezionare Converti Editable Poly.

11 / Selezionare una delle palle e “collegare-attach” all'altra.

Immagine 6


12 / Se abbiamo bisogno di più definizione possiamo aggiungere un modificatore TurboSmooth. Questo è il risultato finale.

Immagine 7



IMMAGINE FINALE RENDERIZZATA CON MAXWELL RENDER

(gentile concessione TONI FRESNEDO - MAXWELL RENDER)

Nessun commento:

Posta un commento