Visualizzazioni totali

venerdì 28 agosto 2015

Cognionics ha usato filamenti in nylon della Taulman 3D per costruire sistemi per il rilevamento biometrico EEG

Cognionics ha usato filamenti in nylon della Taulman 3D per costruire sistemi per il rilevamento biometrico EEG


Cognionics costruisce e progetta "sistemi di rilevamento biopotenziale mobili", che vanno da calotte del tipo a “non-contatto ECG” ad alta densità, cuffie EEG a secco, ecc. ecc.

L'azienda ha lavorato con il governo, università e privati, e le tecnologie proprietarie Cognionics consentono la creazione di soluzioni complete con alta qualità del segnale, comfort, prestazioni e competitività con il fattore costi.

La loro eccellenza è soprattutto nei sensori elettrodo a secco personalizzati; ad alta risoluzione, senza fili per l’elettronica di acquisizione dati; integrazione elettromeccanica di circuiti; cablaggio e sensori in imbracature indossabili; l'integrazione di bioamplifiers e digitalizzatori a sistemi a basso consumo; sviluppano la progettazione elettronica e la programmazione del firmware con sistemi ad alta densità ECG e EEG


Cognionics afferma che i sistemi tipo EEG, per il monitoraggio delle onde cerebrali, hanno normalmente comportato l'uso di connessioni al cuoio capelluto che richiedono l'applicazione di gel e adesivi. Questi sistemi sono poi cablati a grandi amplificatori molto costosi.

Diversi nuovi sistemi innovativi sul mercato utilizzano ora elettrodi secchi collegati in modalità wireless al PC - e Cognionics dice che il sistema permette di risparmiare sul tempo di installazione ed è più comodo e confortevole per i pazienti in analisi.


Secondo Cognionics, ci sono tre principali sfide per rendere i sistemi di elettrodi a secco efficace: sensori precisi, elettronica e sistemi meccanici più comodi da indossare con i sensori del tipo a secco sulla testa.

Cognionics dice che uno dei fattori chiave che ha contribuito a realizzare un rapido progresso è l'uso di stampa 3D che usano sia per la prototipazione rapida e per la produzione di forme complesse ed altre parti. I loro sistemi contengono una miriade di parti stampate in 3D, utilizzando una vasta gamma di materiali per soddisfare esigenze particolari.

In particolare, si sono affidati su materiale di filamenti in nylon che Cognionics usa in situazioni in cui le parti richiedono caratteristiche più durevoli rispetto ai materiali ABS-based.

Questi tipi di sensori auricolari sono sottoposti a notevoli quantità di stress, afferma MacIntyre, un ingegnere di progetto alla Cognionics. “Abbiamo provato numerosi materiali e taulman3D PCTPE e nylon 618 sono risultati i migliori per adattarli alle nostre esigenze. Oltre alle prestazioni, PCTPE e 618 possono essere stampanti facilmente  ed hanno ottima uniformità di estrusione. In definitiva, ci affidiamo a taulman3D per un sistema che non ha paragoni in termini di comfort e qualità dei dati. "

FILOPRINT www.filoprint.it è quindi orgogliosa di rivendere per l’Italia bobine e campioni a metri di questi filamenti eccezionali usabili anche per altre applicazioni medicali, ortopediche e meccaniche di notevole qualità ingegneristica.


MacIntyre della Cognionics utilizza Taulman 3D PCTPE e nylon 618 per costruire i loro sistemi che devono essere flessibili - comodi ed efficaci per le loro applicazioni EEG.

Avete mai costruito 3D parti stampate con Taulman 3D Nylon 618 o nylon 645 od altri tipi di nylon? Qual è stata la vostra esperienza con questi materiali in nylon? Fateci sapere in questo post, le vostre impressioni riguarda all’uso dei nylon Taulman 3D. Partecipate numerosi……potremo crescere e migliorarsi insieme! Grazie per la vostra attenzione

Nessun commento:

Posta un commento