Visualizzazioni totali

lunedì 20 luglio 2015

Kit per stampare in 3D disegni in serigrafia su tessuto o carta

Kit per stampare in 3D disegni in serigrafia su tessuto o carta


Nel 1980 era molto in voga la stampa estratta dal mitico lavoro su Andy Warhol su di una foto di Marilyn Monroe. Da all’ora si è espanso a macchia d’olio il concetto di stampa serigrafica.

La Serigrafia da allora è riuscita ad entrare in moltissimi settori, quando si tratta di riprodurre si molti oggetti immagini. E ora, è possibile stampare in 3D la propria serigrafia grazie ad un Kit che vi proponiamo : https://www.youmagine.com/designs/screen-printing-kit . Il kit è stato progettato da un docente di design Cam Watt http://www.camwatt.com/about.html , che ama la serigrafia come uno dei suoi interessi creativi maggiori, insieme al disegno, la fotografia, CAD ed ovviamente la stampa 3D. Il suo kit comprende una spatola, cornici, e uno script per convertire i file png ad STL per la stampa 3D. A volte può essere difficile convertire un'immagine 2D in un modello 3D, ma Watt include un link http://www.aggregate.org/MAKE/TRACE2SCAD/ per aiutare a fare proprio questo. In questo modo, l'immagine che si vuole stampare non ha limiti. C'è anche un tutorial sullo stesso processo di conversione a questo link qui indicato: http://www.twofox.ca/posts/25-convert-your-design-into-a-3d-model .


Il kit è anche abbastanza compatto e resistente. Può essere stampato su qualsiasi stampante con volume di stampa di 6 x 6 pollici o superiore e può essere utilizzato con la carta per tessuto a realizzare le stampe volute. L’area di stampa totale del kit è di circa 120 x 20 mm. Oltre ai file STL per il lavoro di stampa, avrete anche bisogno dei seguenti elementi per completare una stampa di successo: 10 "X 10" di poliestere (serigrafia) Tessuto; inchiostro per serigrafia; spatola; nastro biadesivo; nastro carta; una stampante 3D in grado di stampare 6 X 6 "; filamento per la stampa 3D (PLA e/o filamento flessibile come ad esempio Ninjaflex); 1X bullone e dado testa esagonale lungo 1 pollice.


Dopo aver preparato il disegno che si desidera stampare a video è possibile procedere con la stampa 3D. Watt ha realizzato l’esempio che vedete con filamento GOMMA (tipo Ninjaflex) con stampa a 220 °C e una temperatura del letto di 30 °C. Per il resto del kit, Watt ha stampato il kit del telaio, supporti sostegno in PLA al 30% di riempimento. Una volta stampato, il kit deve essere assemblato e quindi, ovviamente, utilizzato.

Si tratta di un grande progetto con un set molto completo di istruzioni e linee guida. Questo sistema può essere utilizzato più e più volte, a seconda delle necessità.


Fateci sapere su questo blog, se avete scaricato il kit ed avete fatto dei test per la sua realizzazione oppure se avete già provato a fare dei lavori.

Nessun commento:

Posta un commento