Visualizzazioni totali

sabato 9 luglio 2016

PLA PRO HT FILAMENTO RESISTENTE A TEMPERATURE FINO A 115 °C RESISTENZA RAGGI UV PER ALIMENTI

PLA PRO HT FILAMENTO RESISTENTE A TEMPERATURE FINO A 115 °C  RESISTENZA RAGGI UV PER ALIMENTI



FILOPRINT presenta PLA PRO HT è un interessante tipologia di filamento, con base PLA e quindi facile da stampare, con caratteristiche di estrema resistenza alla trazione, torsione e calore fino a 115 °C oltre che avere una ottima resistenza agli agenti UV.



Equiparabile ad altre tipologie similari come XT HT 5300 di Colorfabb in vendita sempre da FILOPRINT, si pone come uno dei filamenti tecnici più performanti anche per un uso industriale.

PLA PRO HT è composto al 100% da materie prime rinnovabili e naturalmente pure. Il nuovo biofilamento è un'alternativa non tossica ai filamenti convenzionali utilizzati nella stampa 3D e ha anche una resistenza al calore superiore. Il materiale presenta un'eccellente adesione al piano di stampa, oltre a un fattore di restringimento e deformazione minimo.

È quindi adatto per oggetti di stampa complicati e particolarmente grandi. La stampante non richiede una camera riscaldata. Il biofilamento soddisfa tutti i requisiti della normativa europea per il contatto alimentare.

PLA PRO HT è compatibile con macchine ZORTRAX M22/M300 con il nuovo software Z-SUITE ultima release con il profilo base Z-PLA aggiustabile manualmente in base alle geometrie dell'oggetto da stampare

LOW WARPING

Le materie prime rinnovabili e completamente biodegradabili utilizzate per il PLA PRO HT hanno un "effetto di deformazione" molto basso, il che significa che le diverse temperature di raffreddamento dei singoli strati non hanno quasi alcun effetto sulla formazione dell'oggetto stampato, anche se esso di grandi dimensioni geometriche.

PLA PRO HT - Filamento resistente alle alte temperature per stampanti 3D FDM/FFF

PLA PRO HT è un filamento resistente alle alte temperature per stampanti 3D supportato da numerosi test, esperti di applicazioni e prestazioni di stampa 3D di tutto il mondo.

PLA PRO HT offre una resistenza alla temperatura costante fino a 115 ° C, con scarsissima deformazione e restringimento. PLA PRO HT è incredibilmente facile da usare anche a temperature moderate e alte velocità.

PLA PRO HT è un materiale termoplastico derivato da composti organici. È biodegradabile nella maggior parte delle condizioni. CO2 neutrale, ha un impatto ecologico molto inferiore rispetto ad altri materiali termoplastici derivati da combustibili fossili, come l'ABS.

PLA PRO HT soddisfa anche tutti i requisiti delle direttive UE in materia di contatto alimentare.
Con le stampanti 3D che hanno una camera di costruzione aperta e non riscaldata, come il BigRep ONE, la bassa temperatura di stampa è il fattore limitante quando si tratta di produrre stampe resistenti al calore. Con BigRep Pro HT (HT = alta temperatura), abbiamo fornito un filamento ad alte prestazioni come alternativa ABS che può essere facilmente utilizzato nelle stampanti a bassa temperatura.
Con una struttura ottimizzata e una composizione chimica, BigRep Pro HT risponde alle esigenze più esigenti nel settore industriale.

PLA PRO HT possiede quindi le seguenti caratteristiche

Resistenza al calore fino a 115 ° C (239 ° F)
Basso effetto di deformazione e restringimento
Filamento facile da stampare
Materiale termoplastico derivato da composti organici
Compatibilità: PLA PRO HT può essere stampato con qualsiasi tipo di stampante 3D FDM/FFF

COME STAMPARE PLA PRO HT
Temperatura di stampa: 195 - 205 ° C
Temperatura letto di stampa: 55 - 60 ° C
Stampante: modello a camera aperta e modello a camera chiusa ( si consiglia di usare sempre il letto riscaldato se posseduto )
Diametro ugello: 0,4 mm




Caratteristiche PLA PRO HT

Resistente a temperature fino a 115 °C
Estremamente stabile
Forte tenuta tra i layer
Nessun stringing ( tesatura )
Nessuna deformazione
Adatto per un uso alimentare
Nessun odore di emissione fumi
Temperatura di stampa bassa (195-205 °C)
Facilità di Post-lavorazione
Layer poco visibili
Alta velocità di stampa 3D
Lavabile in lavastoviglie
Biodegradabile


ISTRUZIONI SUL PRIMO START STAMPA

Ecco una breve descrizione come avviare rapidamente una sessione di stampa

Iniziare in posizione di parching e con la temperatura più bassa a 190 °C
Provare ad estrudere 10 mm di materiale
Se il materiale fuoriesce me risulta tropo duro come uno stecchino, aumentare la temperatura di 5 gradi e continuare con altri 10 mm di materiale, fino a che il materiale non esce morbido. La temperatura in questo momento è quella minima richiesta dalla vostra macchina per stampare correttamente PLA PRO HT
Di solito con una temperatura di circa 10 gradi superiore alla temperatura minima si avrà la migliore temperatura di processo per la stampa con la velocità più bassa (30 mm/sec)

OTTIMIZZAZIONE DELLA STAMPA

Se si desidera aumentare la velocità di stampa, di solito occorre ottimizzare i setting di stampa come segue:

Come regola generale si dovrebbe aumentare la temperatura di 10 °C se si stampa a 20 mm / s più veloce rispetto al minimo ( quindi a 50 mm/sec )

Il tempo di permanenza all'interno dell'estrusore, è responsabile della temperatura globale del materiale, che non dovrebbe essere superiore alla temperatura di decomposizione (215 °C).

Se si stampa con velocità molto elevata, è necessario ridurre al minimo il RAMP-UP e lo STOP TIME per prevenire o ridurre al minimo la decomposizione del materiale.

Per dimostrare le eccezionali caratteristiche del materiale notare la foto della tazzina da caffè stampata con PLATEC®. Una volta stampata è stata fatta bollire in acqua ad oltre 100 °C per 2 minuti e immediatamente dopo si è posta sotto una ruota di un pesante fuoristrada, senza subire nessun danno.

FILMATO TECNICO - CLICCA QUI

Nessun commento:

Posta un commento